Islanda, un territorio ancora ignoto che può proporre molto

Un terra sottopopolata separata dal monfo vicino alla cima del globo, l'Islanda è, davvero, un paese in divenire. È un vasto atelier vulcanico in cui potenti forze trasformano la terra: i geyser sprizzano, i fanghi si abbuiono, i vulcani coperti di neve tuonano e i ghiacciai tagliano grandi sentieri attraverso le monti.




Il suo splendore sovralimentato da l’impressione essere creato per ricordare ai turisti la loro assoluta insignificanza nel più vasto schizzo di cose.


È il potere dell’ambiente islandese che trasforma il banale in qualcosa di straordinario. Un tuffo in una piscina diventa un bagno in una laguna geotermica; una camminata informale può diventare un trekking attraverso uno sfavillante ghiacciaio; e una notte serena di campeggio potrebbe voler dire posti in prima fila per le cortine di fuoco delle aurore boreali o la delicata tonalità rosata del sole di mezzanotte. L'Islanda ha un risultato trasformativo sulle persone. Qui troverai alcune delle più dense affluenze al mondo di visionari, scrittori, artisti e musicisti, il tutto nutrita dall'ambiente circonvicino.


voli
Author: Daniel Jolivet
Source: http://www.flickr.com


Non credere per un minuto che si tratti solamente di vasti spazi aperti. Il contrappunto a tanta bellezza naturale c’ è nella vita culturale islandese, che vanta di un'eredità letteraria che si estende dalle saghe medievali ai thriller moderni attraverso i vincitori del famoso premio Nobel.




La capitale più a nord del mondo ospita il tipo di egualitarismo, il pensiero ambientalista e lo stile disinvolto per il quale i suoi parenti nordici sono conosciuti - il tutto avvolto nella garantita originalità islandese. Basta prendere uno dei voli economici per provare di persona tutti questi bagliori!